Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Le 19 poesie di omissam

Nei tuoi occhimprescindibili

Amore

omissam

Poesia pubblicata il 02/12/13 | 1179 letture


Nei tuoi occhi
labirinti in cui gettare l'anima
mi disperdo
l'iride tuo cristallante
addomestica le mie pene
forgiando la mia immagine
in tanti specchi oscillanti
dove tanti me
divengono io per te
sola conseguenza inenarrabile
del tuo essere ……


Leggi la poesia

Frinfrino

Sociale

omissam

Poesia pubblicata il 09/07/13 | 1301 letture


Calvino mi disse
immortalati
il resto verrà...
nella mia ossidante purezza mi specchio
scevro da consuetudini barocche
-mi piaccio così tanto!-
balocco il mio alto rendi e mento
per pochi sospiri
per frattaglie di vicissitudini
per ……


Leggi la poesia

Kveikur

Amore

omissam

Poesia pubblicata il 23/06/13 | 1311 letture


A tavola col gattopardo...
prigionami
ti prego
non strapparmi quel sorriso stanco
è quel che rimane
non sputarmi addosso mancanze enciclopediche
magagne del sopravvissuto
conseutudini da menestrello triste...
effimerami
fa di me
l'etna ……


Leggi la poesia

Il padre che vide morire il figlio

Uomini

omissam

Poesia pubblicata il 01/05/13 | 1294 letture


Vita anestetizzante la mia...
non parlo quasi più
le uniche parole che mi escono
le strappo qui
in questo posto umido
marmi opposti
mi siedo di lato
stando attento a non rubarti il sole
guardo la tua foto stampata
ridi timidamente
mi ……


Leggi la poesia

E il cane salta

Riflessioni

omissam

Poesia pubblicata il 20/02/13 | 1366 letture


Goethe annuisce stanco...
il mio stupore siede di la
ha una faccia indelebile
quasi fosse una necessita' congenita
l'aria del mattino incombe
cappa ansiogena
sulle azioni da compiere
gente frettolosa
agita manine stanche
non ha tempo per ……


Leggi la poesia

Ipotesi kafkiana leggermente…

Ribellione

omissam

Poesia pubblicata il 27/10/12 | 1251 letture


Mi ero distratto...
licenziando abbiamo tempo
alimenti
il dubbio ameno del trascorrer invano.
Era così eccitante
sgorgare
tra le mani
innocue
invisibili.
Il muro asciugato
prolassa la conturbanza opposta
altimetrico ……


Leggi la poesia

Della luce tua

Amore

omissam

Poesia pubblicata il 05/09/12 | 1509 letture


Riflessi.
Incostanti perseverano
sullo sguardo mio.
Accecato dal bagliore tuo,
spettro dai soli illuminanti,
mi vesto di te...
dei tuoi odori pungenti
dalle smanie urticanti
delle mani così forti
nella dischiusa ……


Leggi la poesia

Dal cinodromo speziato

Impressioni

omissam

Poesia pubblicata il 08/04/11 | 1522 letture


Stantio come una lepre d'incanto
mi riverso
mani ai fianchi,
stambeccoso altezzoso,
nell'oceano malleoloso
dell'ordinario vivere.
Lesto e fante
a pancia in giù
dirado pensieri da bowling
e geometrizzo occhiaie da falegname...
allora ……


Leggi la poesia

Dell'amore ed altro

Amore

omissam

Poesia pubblicata il 24/01/11 | 1441 letture


Il sole sorge
perché tu apri gli occhi.
La notte viene
perché li chiudi.
Il vento imperversa
perché tu respiri,
il fuoco si perpetua
affinché ti possa scaldare.
Le parole esistono
per uscire dalle tue labbra ……


Leggi la poesia

Il sodomita represso

Sociale

omissam

Poesia pubblicata il 04/01/11 | 1527 letture


circoscritto in un unico imbuto
m'attorciglio,
ciglio ciglio,
m'aggroviglio,
groviglio groviglio,
nel recar piacere
al mondo sovra e stante
facile non è mai
diluire speme e consuetudine
è arduo,
ostacoli insormont (MAI!)abili
si ……


Leggi la poesia

RIS (veglio?) DEL POETA AFFRANTO

Morte

omissam

Poesia pubblicata il 09/12/10 | 1719 letture


m'appropinquo, esausto esautorato,
all'onnivoro seriale adempi (MENTO?) mattinante
tra odori caffeinosi e cornetti mai sfornanti,
caccole olfattive e abluzioni
da dostoevskij al confino...
stiracchiato osanno il neo dì,
foriero di ……


Leggi la poesia

Trippetta a prescindere

Ribellione

omissam

Poesia pubblicata il 17/10/10 | 1366 letture


Cavoli! a merenda, magari. Una leggera parvenza di pinguedine svolazza astiosa sul mio addome perennemente a terra. Lo specchio impietoso, impenitente vezzoso, malgradi i miei (in) trattenimenti respirosi mostra verità ardite, accuratamente velate ……


Leggi la poesia

Il tempo mio

Impressioni

omissam

Poesia pubblicata il 28/09/10 | 1391 letture


Il tempo mio scorre.
Ogni minuto va seguendo percorsi ineffabili,
a me consoni. Spesso ci sbatto contro,
specie di vortice rinchiuso nelle mie azioni perplesse,
ma perpetuo il vivere come fosse eterno.
Solo quel momento, solo nel ……


Leggi la poesia

Dalla parte di swann

Introspezione

omissam

Poesia pubblicata il 21/09/10 | 1500 letture


e sia, notte. Sibilante e strafottente impura come immutabile sacra come il pianto notte che avvolge legge e stravolge notte che sacrifichi il giorno, vivido e sbiancante notte che sbeffeggi le ansie notte che culli, illudente sfidarti, vorrei... carpire ……


Leggi la poesia

Poeti

Riflessioni

omissam

Poesia pubblicata il 03/09/10 | 1396 letture


oh, che strana razza! che mentecatti ambulanti che sovrani spodestati. Regnanti senza regno, astronauti di mari inesatti cavalieri di sensazioni erranti, domatori senza frusta in un circo che non c'è! poeti, saltimbanchi per difetto. Suonatori ……


Leggi la poesia

(f) utile amor?

Amore

omissam

Poesia pubblicata il 25/08/10 | 1523 letture


VOGLIO UNA DONNA INAPPETENTE DAL VISO CONTUNDENTE, DAI SENI SMUNTI E DAI DENTI SPORGENTI, DAI CAPEZZOLI FOTOVOLTAICI E DAI DITTONGHI SCOMPONIBILI. VOGLIO UNA DONNADAGL'ALLUCI VALVI E DALLE GINOCCHIA ALLA RINFUSA, DAI CAPELLI FUNEREI E DALLE NARI ……


Leggi la poesia

Diluviante

Impressioni

omissam

Poesia pubblicata il 24/08/10 | 1549 letture


e dopo di me il diluvio! ora rinserra i tuoi pugni accosta le tue mani rivolgiti agli astanti con fare puntiglioso fai di ogni fascio un'erba stracciata e riannoda il filo perso insegui mirabolanze antiche usale come talismano perenne sorvola i ……


Leggi la poesia

Fellatio autostrutturata

Introspezione

omissam

Poesia pubblicata il 19/08/10 | 1628 letture


toccato il fondo della mia lauta provvisorietà m'alambicco per circoscrivere il senso (lui si compiacente) di precarietà. allora indosso il vestito supino dei miscredenti da strapazzo, del giullare da sollazzo inforco occhiali peperonati, ……


Leggi la poesia

Il coprofago

Fantasia

omissam

Poesia pubblicata il 18/08/10 | 1845 letture


LE MIE PAURE, INDISTRUTTIBILI E PERFETTE, VIVONO DI ME . OGNI GIORNO INSORMONTABILE, SEMPRE UGUALE EPPURE COSì SOTTILMENTE DIVERSO, ATTRAVERSO L'OCEANO PERNICIOSO DELLA INSICUREZZA, MIA PROFETICA COMPAGNA . L'URAGANO PERVERSO DEI SENTIMENTI SI ……


Leggi la poesia

 

omissam

omissam

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

omissam Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: