Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Le 44 poesie di Lucillo Dolcetto

Vista mozzafiato

Natura

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 18/01/18 | 478 letture


Ammantato di neve
come non mai:
baciato dal sole
il Rosa si sveglia.
Per chi non lo conosce:
che meraviglia!
Quella che per me è abituale,
altra vista non c’è che sia uguale.
Nascosta da nubi, da settimane,
oggi ci mostra sua cima radiosa
che, ……


Leggi la poesia

Il cellulare

Riflessioni

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 08/02/17 | 652 letture


Cosa avranno da dirsi
quelle persone
che in continuazione
han l'apparecchio
incollato all'orecchio?
Sono schiavizzate
da quest'invenzione
che non ha stagione.
Squillare lo sento
in ogni momento.
Di giorno, di notte,
dovunque ti trovi,
ne ……


Leggi la poesia

E' autunno

Impressioni

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 22/09/16 | 684 letture


Si presenta, puntuale,
la stagione autunnale.
Il primo dì, sul calendario,
nulla ha di straordinario.
L'altra sera il cielo terso
non annunziava un doman diverso.
Quando, invece, all'imbrunire,
ecco nuvole apparire
per scaricar il lor ……


Leggi la poesia

Chiacchiere di cortile

Satira

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 04/08/16 | 958 letture


Quando, nei cortili
delle case di campagna,
le donne si trovavano,
di sera, in Estate,
a scartocciar pannocchie:
quant'era 'l chiacchierare
fino all'ora d'andar a dormire.
C'era, si, la radio,
non la televisione!
I giornali eran letti
solo ……


Leggi la poesia

Sant'antonio

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 13/06/16 | 754 letture


Ancor l'alba tardava
e, al suon della campana,
il letto si lasciava
per correre alla Chiesa
dove si celebrava
la "Messa del mietitore".
Era tradizione,
da tanto tempo "nata"
che 'l dì del grande Santo
che a Padova ……


Leggi la poesia

Mercato "bolso"

Cronaca

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 02/07/15 | 951 letture


Per l'Italia, bolso è il cavallo
che fa fatica a respirare:
in Ispagna, invece, quello
è il mercato mobiliare.
Se da Tokio o da Pechino
"filtra" che la Borsa perda,
il mercato Meneghino
già "sprofonda nella ……


Leggi la poesia

Maggio

Natura

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 10/05/15 | 781 letture


Tra i dodici fratelli
che fanno girotondo
da quando 'l mondo è mondo
e son, più o meno belli:
con i suoi fiori e frutti,
Maggio li supera tutti.
Negli orti è l'insalata;
tra fronde è la ciliegia
che rossa, rossa ……


Leggi la poesia

La grande guerra

Riflessioni

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 21/07/14 | 856 letture


Quanti di quelli che l'anno voluta,
poi, di fatto, l'han combattuta?
Furon chiamati interventisti
anche quelli che non si sono mai visti,
lasciando ad altri la triste sorte
del peso del fronte, fino alla morte.
Giovani tolti al loro ……


Leggi la poesia

Cecco e il lupo

Fiabe

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 17/07/14 | 1123 letture


Brucava tranquillo
il gregge nel prato;
non c'era timore
d'alcun assalto
di orsi, di lupi.
Cecco, il guardiano, era annoiato
dalla monotonia di quello stato.
Allora s'inventa
di mettere in atto
una burla alla gente
che a valle fatica
e suda ……


Leggi la poesia

Alle terme

Vacanze

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 01/07/14 | 1194 letture


Per mio fratello è abituale
far, ogni anno, la cura termale;
così anch'io ho deciso, di botto,
di andare con lui Montegrotto.
C'ha ospitati un Hotel dei più buoni,
con trattamento da "paperoni":
fango, massaggi, ……


Leggi la poesia

Cena pasquale

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 19/04/14 | 975 letture


Quale fu il testamento
che lasciò per amore Gesù,
prima di morire?
Egli diede 'l Suo corpo
come cibo, per sempre;
per sopire la sete
il Suo sangue ci offrì.
Questo fece tra i suoi
quella sera di Pasqua,
(a quel rito fedele ……


Leggi la poesia

Mitico Claudio

Uomini

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 21/01/14 | 980 letture


Un mito è venuto a mancare,
un uomo di grande sapere!
Di vera modestia un signore,
che 'l mondo dovrà ricordare.
Non la bacchetta, né la sua mano
guidava l'orchestra com'un sovrano.
Più con la mimica che col gesto ……


Leggi la poesia

Accadde a betlemme

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 22/12/13 | 1085 letture


Faceva freddo quella sera
quando Maria, stanca com'era
e vicina a partorire,
cercò posto per dormire.
Bussò a tante porte,
tutte serrate forte;
c'era assieme, premuroso,
pur Giuseppe, 'l suo sposo.
S'era alzato, forte, il ……


Leggi la poesia

Il "rosa"

Natura

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 13/12/13 | 1099 letture


A ponente, dov'è 'l sereno,
maestoso svetta il "ROSA".
L'altre cime, non di meno,
a mostrarsi stan in posa.
Tanta neve fino a valle
dà felicità e allegria
a chi gioca a fare a "palle",
se in lieta ……


Leggi la poesia

Papa Francesco

Uomini

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 05/10/13 | 1149 letture


Fra chi l'ha preceduto,
nessuno ha osato tanto:
di essere conosciuto
col nome di tal Santo.
C'era pure allora
una chiesa in "malora";
Francesco in persona
la fece tornar "buona".
Di ceppo è italiano,
ma viene da ……


Leggi la poesia

Il vino

Riflessioni

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 18/09/13 | 1125 letture


Se bevuto con moderazione:
rubicondo o dorato che sia,
sempre procura vigor e allegria.
Noè fu il primo ad esagerare,
sceso dall'Arca dopo il diluvio.
Sotto l'effetto di Bacco- Dionisio
ebbro e nudo stava a riposare.
Il figlio Cam che lo ……


Leggi la poesia

C'erano le torri

Cronaca

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 11/09/13 | 1354 letture


Da quali menti contorte
è sortita l'idea
che distruzione e morte
procurare dovea?
In quei due termitai
già la vita ferveva
senza tema di guai
come sempre avveniva.
Arrivando dal mare
non si vedono più:
come fosser ……


Leggi la poesia

Campanile

Impressioni

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 13/03/13 | 1101 letture


Come faro che guidava
il nocchiero salvo in porto,
nella nebbia Polesana,
dolce suono di campana
il cammino indicava.
Quando il sole risplendeva,
da lontano si vedeva:
era guida pe'l tuo andare,
per raggiunger il casolare.
Eran voci di ……


Leggi la poesia

La prima volta

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 11/02/13 | 1274 letture


Fa freddo a Febbraio sui Pirenei!
Non c'è più legna ed il fuoco è spento.
La mamma chiede alle sorelle
di cercar legna fuori, là a Massabielle.
Vanno le bimbe con Bernadetta
che, pur sofferente, vuol esser d'aiuto.
Le ……


Leggi la poesia

Il giorno della memoria

Cronaca

Lucillo Dolcetto

Poesia pubblicata il 27/01/13 | 1417 letture


Quasi fossero bestie,
privi di ogni conforto,
verso un tragico porto
furono imbarcati.
Ciminiere fumanti,
non di opre conquista,
si presentaron alla vista
di quei deportati.
Le ceneri disperse
furono al vento,
ma fu vano l'intento
ché ……


Leggi la poesia

 
Precedenti 20 >>

44 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 20.

 


Lucillo Dolcetto

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

44 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: