Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Itaca

Introspezione

Federico Ferrari

Poesia pubblicata il 18/04/2020 | 107 letture

Ho rinunciato troppo spesso all’ebrezza del mio silenzio,
all’odore del legno e alla paura della pioggia.
Il bambino alla fine della strada mi sorride
ogni qual volta io mi allontano.
Ho costruito un treno per guidarlo ma nessun binario.
Uscirò fuori dalla mia indifferenza, precaria amica dell’esistenza.
In questa odissea fatta di cose poco interessanti,
tu sei come Itaca dopo vent’anni.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Federico Ferrari

Ha scritto anche…

Federico Ferrari non ha pubblicato altre poesie.

Pubblica in…




Poesie più recenti: