Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Se tu caparbio

Amore

Patrizia Iannetta

Poesia pubblicata il 07/02/2020 | 164 letture

Mi cerchi
negli indecifrabili brusii dei suoni notturni
e mi corrompi l’anima
del tempo che rimane

Come funambolo dalla destrezza sopraffina,
procedi lungo la linea di un equilibrio che trascina,
nel tentativo lodevole di blandire quel destino
che ruota e gira ... gira come le eliche di un mulino

Indugio sui pensieri,
ostaggio della mia solitudine,
disvelo i mille volti dei misteri
con un brivido lento di inquietudine

E mi cerchi
con quella alchimia caparbia
di confidenza e di rabbia,
immerso ciascuno nella propria vita
senza prospettive né vie d’uscita

Sdegna il viver di passaggio,
ai confini di un dirupo roccioso,
di esser privo di coraggio
in un sentiero di ricerca accidentato e doloroso

E mi cerchi
sapendo che mi troverai
e, con quell’intesa sprezzante
della realtà,
mi corrompi l’anima
del tempo che rimane.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Patrizia Iannetta >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Patrizia Iannetta

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

27 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: