Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Un Natale condiviso

Sociale

Rita Angelini

Poesia pubblicata il 29/12/2019 | 68 letture

Natale scintillante con le
strade che ti abbagliano
ma in fondo alla via c’è un cuore
che a stento respira. Tanta confusione
regali di gran frastuono tutti alla ricerca
di tanta bellezza ma senza accorgersi
di chi nell’animo niente resta .
Un Natale condiviso sarebbe più radioso
specie se a scartare è colui che ha tanta fame.
Ognuno nella sua indifferenza non guarda
chi ti tende una mano, chi stanco non ha voglia
neanche di un pensiero ormai senza scampo.
Nella propria indifferenza l’anima piange in silenzio
Intorno nessuno si accorge di chi soffre in un angolo senza tempo.
Troppo presi da tanta confusione nessuno si
domanda come fosse bello
un Natale condiviso e tendere una mano
a chi come tetto ha le stelle soltanto.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Rita Angelini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Rita Angelini

Rita Angelini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

110 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rita Angelini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: