Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Sguardo di un bambino

Sociale

Elisa Mascia

Poesia pubblicata il 04/09/2019 | 198 letture

Occhi di bambini
che splendono di futuro
per un domani meno duro,
sperano, piedi nudi, non vestitini,
cercano cibo con le piccole mani,
dignitosi, tra i rifiuti,
nell’attesa di aiuti,
non sognano divani
soltanto viver spensierati
la loro età, come tutti,
bimbi son belli mai brutti,
dolcezza in quelli dimenticati.

Senza colpa alcuna
emarginati e sofferenti
invece che ai giochi intenti.
Questa è la miseria umana.
Chi riesce a restare immobile
senza alzare un dito,
senza che scempio sia impedito,
è massima vergogna, non è difficile
impegnarsi e muovere coscienza
verso atti operosi! Che non vi sia più quiescenza
di animi anelanti a lauti guadagni,
diritti non calpestino, mano li accompagni.

Un girotondo con grida festose di voci
da tutto il mondo mano nella mano amici.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Elisa MasciaPrecedente di Elisa Mascia >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Elisa Mascia

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

128 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: