Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Nell’estrema agonia

Ribellione

lentini gaetano

Poesia pubblicata il 25/08/2019 | 106 letture

Una moltitudine
di silenziose donne umiliate,
nelle mani di quelle tante ruffiane
improvvisate; spesso lo facevano
da sole e non pagate, tante donne
morivano o restavano per tutta
la vita rovinate.

La clandestinità è
durata fino all’approvazione
della legge, si è perso l’ausilio
della ruffiana nel suo emergere;
oggi il delitto gli sembra meno
grave, però chi ha il diritto di
nascere muore.

Un premeditato
atto di togliere la vita a qualcuno,
per generazioni e in tutte le nazioni
lo chiamiamo assassinio; il feto è una
creatura reale agli occhi di nostro Dio,
come ci lascia quell’egoismo del
nostro io?

L’urlo silenzioso
represso nel seno materno,
se viene soppresso al nascer
alla vita lo grida il mondo; l’evento
è drammatico per il bambino mai
nato, non si è generosi con chi
ha sbagliato!

Ci ribelliamo alla
pena di morte, per poi a chi è
stato con amor concepito, negar la vita
ancor prima di nascere; questo
delitto sembra meno grave, solo
per chi ha la fortuna di nascere
e non vuole soffrire.

Nell’estrema
agonia la vita grida aiuto,
il suo rimane solamente un
urlo silenzioso; in qualsiasi
modo lo si pratichi l’aborto,
dei loro feti anche il cane è
ghiotto!

Forse si ha
paura che un giornodica: mi avete
fatto nascere, ora datemi da
mangiare per crescere? Se si
ha solo paura del voglio tutto,
meglio che ti preservi,
non fare l’aborto.

Rispettiamo la vita
senza creare imbrogli, come
si rispettano le leggi! Facciamo
tutti un passo indietro, per non
inquinare con le nostre paure
il diritto di nascere a chi
è stato concepito.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di lentini gaetanoPrecedente di lentini gaetano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

lentini gaetano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

245 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: