Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Erotica

Erotismo

Paola Segatto

Poesia pubblicata il 24/07/2019 | 117 letture

In quella calura estiva
ivi l’afa uccide gli ossigenati ariosi

Dalla fessura aperta
l’occhio di Me voglioso osserva ...
scoprendo accesi seni
come punti esclamativi irti

La mia veste
scendendo a poco a poco

La bianca pelle odorosa s’arrossa
nelle parti più segrete
e di focose vertigini
delle mie tante voglie

Dei miei capezzoli
ardenti allo sfiorare
piaciuti alle mie mani
accarezzati e stretti
in lacrime di voluttà infinite

Io mi ritrovo perduta nei sensi
al pensarti nel godimento
a strapparmi le labbra
con i denti

E socchiuse urla
aleggiano dentro
a questo paradiso denso
a palpeggiare
la mia carne

Immaginando Te
ingordo
che a morsi mi assaggi ...
insaziabile il Tuo membro
danzando un ritmo
fino a toccare l’urlo ...

Mi lavo del mio bagnato
che m’assaporo le dita
succhiandole e annusandole
sino a che il profumo
evapora nel suo tempo

Il mio sapore del sesso
e vedo me
nel mio ricordo ...
"venuto"
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Paola SegattoPrecedente di Paola Segatto >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Paola Segatto

Paola Segatto

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Paola Segatto Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: