Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Nel limbo

Uomini

Antonella Luna

Poesia pubblicata il 13/05/2019 | 134 letture

Delusa ed amareggiata dalla superficialità della tua essenza
svaniscono in un lampo risate e sorrisi
in lunghe ore di condivisione
con la leggerezza di un bluff.

Pelle rigata di lacrime e corpo che trema
tra le righe di inutili parole
ascoltare con il cuore che balla
e non vuole dar ragione alla voce della coscienza.

Cosa conta è la conquista
e nell’inganno costruire castelli di carta
che cadono alla prima bordata di vento
senza aver il coraggio di chiedere scusa
con le mani che già accarezzan un altro viso di donna.

Incauto cuore tra battiti convulsi
ripeti a mantra il tuo dolore profondo
senza ragione deriso e sfruttato
come un giunco piegato e sfatto.

Anaffettivo voli sulla seconda preda
non conosci limiti né ritegno alcuno
pronto alla nuova avventura
carico del tuo ego nutrito di nulla.

Mani rapaci mozzate dal fato e relegate nel limbo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonella LunaPrecedente di Antonella Luna >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Antonella Luna

Antonella Luna

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonella Luna Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: