Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ebbri d’amor immane

Amore

massimo turbi

Poesia pubblicata il 25/04/2019 | 214 letture

ebbri di pollini di rugiada
mi librai all’ombra della luce
arginata dagli odori di lillà in fiore

spalancai gli occhi verde smeraldo
respirando la quieta malinconia
addensata tra fronde odorose d’ aurora

ti immaginai vestita dall’ autunno incipiente
raccolto vicino ai caldi sospiri
che si fan preghiera al divenir amor

rimasi solo ad aspettarti dolce essenza
fragola sia il destino che non ci permise
di sbocciar insieme nel ventre amoroso

camminai lungo gli argini della memoria
ricordando di quanta fanciulezza
sprigionavi nel corpo profumato di sesso
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di massimo turbiPrecedente di massimo turbi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

massimo turbi

massimo turbi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

57 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

massimo turbi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: