Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Luna calante

Impressioni

massimo turbi

Poesia pubblicata il 22/04/2019 | 222 letture

mi respiri come una geisha
accogliendomi nella parte più intima
dove amo sempre nascondermi
non mettendo mai il cuore
nel ripostiglio pur di non soffrire

notturni siano passeggeri
della calante luna
accompagnati in un sospiro di ciglia
di quando le mani ti afferravano
e le braccia ti cingevano Immensamente

nelle sue pagine di oceano senza respiro
l’ aurora coprirà il crepuscolo
vestito di pioggia fino a respirare una sola emozione
che divampava in un fuoco sacro
di luce e tenerezza
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di massimo turbiPrecedente di massimo turbi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

massimo turbi

massimo turbi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

56 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

massimo turbi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: