Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




A modo mio

Dialettali

Valeria viva

Poesia pubblicata il 20/04/2019 | 257 letture

Puru stannu
sta passione te stu calvariu
chianu chianu sta passannu,
e stu luntanu ricordu
nu se leva chiui te tornu,
pare vivu ca me sentu nfucare,
scinne chianu chianu ntra latriu te lu core
ca ura pe ura ole scuppiare,
nu tegnu mancu forza te chiancire,
torna cu sta festa lu malore
tuttu mutu puru la campana
nu rispunne, me sentu sula
intra stu puzzu spunnatu te pinsieri,
e me cucinu cu la sula acqua mia
a galla cu lu cantu te misteri,
me tole la taula scuncertata,
me noia puru se me tocca lu ientu
giru e me rigiru intra lu chiasciune ricamatu
e sulu quiddru ca mancu cu lu tiempu
se strazzatu.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Valeria vivaPrecedente di Valeria viva >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Valeria viva

Valeria viva

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

46 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Virtù

Pubblica in…

Ha una biografia…

Valeria viva Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: