Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ieri, oggi è domani

Amore

Stefano Panozzo

Poesia pubblicata il 28/03/2019 | 342 letture

Io credo.
Guardandoti negli occhi credo
e sento ciò che vedo guardando le tue mani,
dipingere il sorriso sul mio volto,
trasformando un bianco foglio in origami,
con le tue mani.
Scrivi come baciare le nuvole leggere,
leggi il cuore,
come fosse da sempre il tuo mestiere.
E sorridi,
con le mani sorridi,
ad ogni passo,
seguitato dal profumo della vita,
ma non gridi, che bello, solo tu lo sai fare
dalla bocca tua da amare,
mi basta solo sentirti respirare.
Io scrivo.
Potrei scrivere per sempre,
un poema al sorgere del sole
e al presente, come un fiore,
mio Dio quante parole.
E vivono spesso, quando spesso
si confonde nella gioia eternamente,
vivere di te, hai detto niente.
Vivere senza più un quando,
credo che
parlando di te si dica amando.
Più di quanto siamo stati abituati,
teneramente amati.
Di un amor ch’è un credo,
chiudendo gli occhi miei ancor ti vedo
come anima in tempesta,
che sconvolge e rasserena
la vita mia e la voce ancor più trema
agli sguardi dolcemente appassionati,
da sentirne il rapimento
con il cuore tra le mani
e tutto il mondo in un momento.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano PanozzoPrecedente di Stefano Panozzo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefano Panozzo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

30 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Panozzo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: