Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




à vita e una sola

Dialettali

Raffaele48

Poesia pubblicata il 19/03/2019 | 246 letture

Me guard e stu specchje
me tene mente
e vec sta faccie
appassut e carn arrepezzat
e le dic
a chill a chillatu late
ma tù ò saje
ca vit
nun e stat na poesje?
Mà vite
accussi’e nà poesje
pe chi sa sape piglià,
tù sje ll’arje
ò sole à notte
ò bene,
sule chi sa cure
e sule chi à vò bene
camp felice,
à vita e una
nun’a sciupà
tienel cara,
pecche nat nun ce stà.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Raffaele48Precedente di Raffaele48 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Raffaele48

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

264 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: