Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Neve a marzo

Natura

Giuseppe Mauro Maschiella

Poesia pubblicata il 19/03/2019 | 234 letture

Quando cade la neve
a marzo sembra lenta,
soffice, elegante,
una poesia bianca
che la natura apprende.
Si piegano al gelo
germogli e fiori,
s’attrista il canto
della capinera
che attendeva
nuova primavera.
Più non s’odono
per le vie del borgo
gaie voci di donne
né canti di dolci fanciulle
e di spose novelle.

Singhiozza laggiù nella valle
l’obliato ruscello, che
più non sa perché scorre,
l’ascoltano dal poggio, muti
i cipressi ed i pini innevati
e gli alberi da poco fioriti.
Nel cielo una rondinella sfinita
lancia un canto che stride,
ma marzo è un bambino
che alla primavera sorride.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe Mauro MaschiellaPrecedente di Giuseppe Mauro Maschiella >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giuseppe Mauro Maschiella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

33 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giuseppe Mauro Maschiella Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: