Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Stessa canzone

Amore

Danilo Tropeano

Poesia pubblicata il 16/03/2019 | 763 letture

Non sarà per niente banale
dimenticar chi ti fatto male
nei giorni in bianco nero
e notti di luna nera in cielo.

Ma fammi almeno provare
se forse riuscirò a ridisegnare
il sorriso sul tuo viso cancellato
da un barbaro invasato.

Non credi più nell’amore
si legge in Te senza guardare
mentre bella t’allontani repente
tra vicoli della città demente.

Spero riuscir adagiar poesia
fra le gambe per farti compagnia
quando al buio lacrime insapore
sopra il letto cadranno sul tuo fiore.

Con miei versi ancor sognare
quell’impulso più grande del mare
ove baci nell’anima saranno stelle
d’un cielo riflesso sulla tua pelle.

Indugeremo alla luce del sole
che accenderà mondo cuore ...
e pur se non troverò parole
saremo note nella stessa canzone.

Nota dell'autore:

«Quando nasce un Amore
da una condivisa afflizione
sarà difficile che possa finire
poiché troppo ha atteso il sole.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Danilo TropeanoPrecedente di Danilo Tropeano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Danilo Tropeano

Danilo Tropeano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

175 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Danilo Tropeano Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: