Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Scheletri al buio degli armadi

Introspezione

Cesare Moceo

Poesia pubblicata il 21/02/2019 | 275 letture

Immagino la mia notte

immagino il mio orgoglio
mettersi all’opera

esuberante nei suoi insoddisfacenti
abbagli di stupefacenza

a trasformare le paure in coraggio

aspettando che l’anima
prendesse vigore

E gli riconosco il merito
di far riviver la mia dignità

costretta a subir certe guerre

restituendole la sua libertà
di speranze senza minacce

che abbracciano il vivere
e i cuori di chi mi vuol bene
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Cesare MoceoPrecedente di Cesare Moceo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Cesare Moceo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

108 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cesare Moceo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: