Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Rosa di San Valentino

Amore

Eva Peddio

Poesia pubblicata il 14/02/2019 | 591 letture

Mi regalasti una rosa
 la sera di San Valentino,
emanava rosso profumo d’amore.
La tenni per me   per anni
Ogni tanto una spina  pungeva
Il mio cuore.
Riparava la sarta toppe di pelle battute di
amaro.
Poi  la notte gettava  zucchero e miele .
Amnesie temporanee
nel vuoto  cerebrale.
Cassaforte  senza chiave né pudore.

Non so come fu
che  amai così tanto.
Ancora conservo, dei
lunghi travagli  d’amore,
tappeti  di petali rossi  caduti .

Soffocati di fuoco,
ustionati
urlavamo  alla vita passato presente e futuro.

Fu un urlo senza futuro.
Un presente senza passato
un passato senza presente
una strana  versione di vita.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Eva PeddioPrecedente di Eva Peddio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Eva Peddio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

56 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: