Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Nevicata

Natura

Stefano Medel

Poesia pubblicata il 02/02/2019 | 472 letture

Piccole zolle
lattee e bianche,
scivolano
aleggiando nell’aria,
granelli tenui
precipitano,
tutto si infarina
e si imbianca,
cristalli in mezzo alle strade,
schiacciati dalle macchine,
vetri bagnati di stille,
mille gocce;
il mondo si imbianca,
e i marciapiedi scompaiono e
sono pieni di neve,
si cammina malamente,
gente si muove goffamente,
figuriamoci i malati
e quelli che non hanno le gambe sane,
si rischia sempre di cadere;
mondo bianco,
di cristallo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano MedelPrecedente di Stefano Medel >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefano Medel

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

77 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Medel Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: