Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Paesaggio nebbioso

Natura

Stefano Medel

Poesia pubblicata il 24/01/2019 | 562 letture

Paesaggio di nebbia
Sera d’inverno inoltrato,
l’auto avanza, caracollando
verso il centro abitato,
d’improvviso, una foschia,
è la nebbia;
un banco di nebbia invernale,
la luce è fugata via,
si fa tutto scuro,
indistinto,
pare di vagare in un limbo perduto
dello stige;
città e cose avvolte di nebbia,
sembrano inghiottite
e spariscono a tratti;
la gente paludata pesante,
và di fretta,
una signora col cane,
si perde immersa
dal nebbione
e si sperde allo sguardo,
paesaggio spettrale,
tutto si fa evanescente
e fosco
ogni cosa sembra appartenere
a una diversa dimensione;
ci aggiriamo,
cercando la luce del sole,
chissà
dove è finito.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano MedelPrecedente di Stefano Medel >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefano Medel

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

77 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Medel Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: