Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Forse

Riflessioni

Maria Vittoria Spinoso

Poesia pubblicata il 18/01/2019 | 380 letture

Forse mi ero bendata gli occhi,
sbarrato i cancelli della vita,
allora non capivo forse il tempo
quello che era migliore da vivere,
quando le gote, esposte al sole,
avevano allora vero colore.

Dovevo aprire di più le mani
ma erano legate, ben salde.

Forse dovevo comprare le ali,
non le vidi e trovai in vetrina.

Abbondavo invece nei sogni
ed ancora non smetto di farlo.

Forse è stata una mia distrazione,
ma è cambiata quella bambina!

Adesso non voglio più pensare:
le lacrime fanno molto male,
quando discendono giù dal cuore!

Non importa se resta con me
quel raggio di sole!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Maria Vittoria SpinosoPrecedente di Maria Vittoria Spinoso >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Maria Vittoria Spinoso

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

53 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Perchè

Pubblica in…

Ha una biografia…

Maria Vittoria Spinoso Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: