Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Meraviglia

Introspezione

Stefano Panozzo

Poesia pubblicata il 26/12/2018 | 230 letture

Le stelle di notte prendono vita
e danzano sulla sabbia del tempo eterno,
quello che passa in un baleno
in mezzo alle carezze e i batticuori
e toglie, persa nei sensi,
la ragione,
nel sospiro spezzato dalla passione,
di chi sa che sognare è meraviglia e piacer a sfinimento,
che pare a loro pensare d’esser eterne a noi,
che viviamo percorrendo questa via
ed esser pervase dalla invidia nostra,
caduchi alle emozioni di sentirci respirare,
nel calor dei baci sulla nuda pelle e lasciarci andare,
nella via per la passione di chi ama e vive,
mentre guardano dall’alto la rugiada,
che le gote bagna i solchi e la pelle,
dal sapor che diviene condiviso,
nel saper di appartenenza nella notte e vesti spoglie
abbracciati tralci in erba rampicanti assieme,
Pelle a pelle 
per raggiungere un bel cielo e catturare il tuo calore,
e lo stupore del tuo cuore.
Starei qui fino a domani
a disegnare i tuoi contorni
intorno agli occhi e alle tue labbra
per cullare qualche ruga
che svanisce a un tuo sorriso,
dito a dito,
per passione e vita tale,
quanto a dir che sei speciale,
o un amor che non hai mai concepito,
con la stessa meraviglia con cui guardi 
la natura e l’infinito.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano PanozzoPrecedente di Stefano Panozzo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefano Panozzo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

30 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Panozzo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: