Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Voce e silenzio

Impressioni

Eva Peddio

Poesia pubblicata il 12/12/2018 | 584 letture

È  bello
sentire la tua voce oceano,
dal fondo del mondo.
Come un mantra   chiami energia 
di stelle  o di luna
o di vento
o di buganville in fiore.

Poi ti fai  silenzio.
Poi ancora ti fai voce.
Poi all’improvviso
mischi  tutto all’onda  inquieta 
e parli d’amore.

E Basti al cuore?
Se pur Verbo straniero 
di  realtà  lontane
Prepari intrugli  di
ricordi in agrodolce.
Qualcuno soffre  qualcuno gioisce
nel tempo  delle nostre vite.

Sussurri il nome di
un profumo estivo,
o di  casa fiorita
o di  una carezza furtiva
o  del più tenero bacio
di colui che portiamo ancora nel cuore.

Sento nell’aria il rumore
del tuo silenzio.

Amiamo il silenzio l’ottava  meraviglia
che non sappiamo godere.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Eva PeddioPrecedente di Eva Peddio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Eva Peddio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

54 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: