Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




La mancanza

Introspezione

Alex vento

Poesia pubblicata il 26/11/2018 | 53 letture

Poter stringere la notte,
raccontare qualcosa,
che sia un sogno cupo
o lucente con parole
in prosa.

Ho invidia verso l’individuo
dotato di pragmaticitá,
io che se non è amare
non ho altre capacitá.

Sono un granello in un mare
di sabbia,
sono fatto di carne e ossa
ma mi sento fantasma
e la mia mente è un completo
marasma.

Ho sentito la notte ansimare
ho avvertito il buio
come un colore vivace
tra i baci e la pace,
ma ora, io da solo e tu sola,
della notte ora, cosa rimane?
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Alex vento >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Alex vento

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: