Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Tua

Erotismo

Barbara Filippone

Poesia pubblicata il 05/09/2018 | 96 letture

Lascia che le mie braccia
possano avvolgere il tuo corpo
così come sei
lascia che i tuoi baci
possano inebriarmi di desiderio...
mentre la mia notte soffoca la tua assenza.
Lasciati desiderare alla luce del sole
due anime, due corpi...
affascinati dal proibito.
Lasciati andare nei tuoi pensieri,
non serve a proteggerti da me,
da te,
da quel noi proibito,
da quel noi
che non esiste ancora.
Chiamami, chiamami
ti dirò che manchi
come l’acqua a un fiore...
e che ti aspetto in questo tempo
che uccide la mia libertà
ma che non ha inghiottito la mia fantasia.
Lascia che le mie mani
possano denudare il tuo corpo,
bere la tua linfa vitale senza cautela.
Lascia che io sia
semplicemente tua.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Barbara Filippone >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Barbara Filippone

Barbara Filippone

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

39 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Barbara Filippone Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: