Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Compassione

Introspezione

Roberto Pozzi

Poesia pubblicata il 24/08/2018 | 550 letture

In un mondo
così sbagliato,
l’unica accettata verità
rimane ancora relativa,
l’apparente compassione
spesso da molti negata
dovrebbe essere soltanto
altruista.

Quando mai
sarà giusto per me
provare sincera pietà
per il misero sè,
non scadendo nel nevrotico
compatimento comune
al vittimismo di moda,
e profondamente sentire
senza alcuna vergogna
la propria sofferente
alienata anima.

Detesto peccare
dell’ egoismo collettivo,
lasciatemi piangere
nella mia solitudine emotiva,
guardare il mistico abisso
per davvero sfogare
la maledetta sfortuna
di non sognare più
un idillico
domani.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Roberto PozziPrecedente di Roberto Pozzi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Roberto Pozzi

Roberto Pozzi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

26 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Roberto Pozzi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: