Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Le stagioni nell’anima

Riflessioni

Damiano Albarello

Poesia pubblicata il 06/07/2018 | 204 letture

L’ estate ne è regina,
sole e caldo ci costringono senza vesti,
ad esibire il corpo ignudo
ricamato di pretesti.
Il sole salda l’ umore,
l’anima cambia il colore
e sdraiata sul sasso
ti rende facile preda del sesso.

Autunno,
tutto si attenua, compresi i colori e
quei sparuti amori nell’ estate avuti.
La nebbia compare
e costringe l’umore a rincasare,
mentre l’animo rattrista
per la sera in vista.

L’ inverno si affaccia,
nubi cariche all’ orizzonte,
pronto al traghetto c’è Caronte.
Si vestono i corpi feriti dal gelo,
e ringraziano il capro del tenero pelo,
il fuoco del camino, il suo vampare,
riesce a cogliere di tè l’ essenza del vivere.

Primavera è risveglio,
la luce abbaglia l’animo rinchiuso
dal sonno profondo rifuso.
I fiori escono dal loro guscio,
che il mite sole riscalda.
Nei giorni a venire è tutta una danza,
colori e profumi rallegrano l’ animo
da tanta beltà così manifesta.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Damiano Albarello >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Damiano Albarello

Damiano Albarello

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

22 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Damiano Albarello Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: