Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Chiunque sia

Amore

Francesco Cau poeta dislessico

Poesia pubblicata il 23/06/2018 | 334 letture

Non e altro
che la mia controfigura.
Dentro ogni suo sguardo
ci trovi il mio occhio
color nocciola
con filamenti d’oro ancora
dove tu mi pensi ogni ora.
Se ti tratta da regina
ricorda che era mia medicina,
che prendevi ogni volta
che andavo via.
Se ti stringe forte
sono le mia braccia
dove su te ho lasciato traccia.
Dentro ogni sguardo
ricordati quanto ti ho amato.
Sono sempre presente
nella tua mente cosciente.
Ma il sapore in bocca
mi dispiace non si tocca.
Lo spessore del mio credo
non può essere di quello straniero.
Poi se scrivi sempre
alludendo il mio nome
perché tu ancora dolente
rimugini le parole
togliendo il fiato
al tuo signore.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco Cau poeta dislessicoPrecedente di Francesco Cau poeta dislessico >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Francesco Cau poeta dislessico

Francesco Cau poeta dislessico

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

44 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Cau poeta dislessico Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: