Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




La mia destra a quattro dita

Introspezione

Guido Buono

Poesia pubblicata il 23/04/2018 | 67 letture

Nessuna opposizione è possibile
ogni tentativo è ormai risibile...
Messo all’indice è l’aborto
insensibile è il tatto,
del maldestro tentativo di porvi rimedio
notorio è il fatto.
Falso muzio mi ritrovo e non sono l’eroe.
Non ho rimpianto alcuno
non più lacrime
da offrire al passato.

Cancelli sfidando e sostegni turriti
alla sommità di essi
mi son appollaiato
superbamente vantandomi.

Alla mia destra omaggio ho tributato
per avere il bosone illustrato
e provo ancora sgomento
al ricordo di lei che insensibile
brucia
sulla brace ardente.

Con trini e suture sul palmo tra le dita
la zingara più non legge
i segni di vita.

La mia destra
è ormai un artiglio
di indice estraneo,
con segni e parole
ora elabora intrugli.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Guido Buono >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Guido Buono

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti: