Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Non si muore di dolore

Riflessioni

Paolo Pedinotti

Poesia pubblicata il 24/02/2018 | 774 letture

Si presenta alla tua porta
non si fa annunciare
tegola che cade
e il passante sei tu
nel tuo vagabondare.
Bussa ... non apri
ma lui sa entrare
dallo spioncino vedi il suo ghigno
sai già ... si deve recapitare.
Perche io? ... Che ho fatto?
Non pensavo di meritare.
C’è Dio mi aiutera ...
si, ma solo a sopportare.
Disegno che non cogli
che non vuoi neanche guardare
ma vivere comunque devi
puoi solo lamentare.
Non si muore di dolore
neanche la madre delle madri
sotto quella croce a guardare
quel figlio che sapeva già
la croce che doveva occupare.
Paradosso è continuare
per chi resta a respirare
non si muore di dolore
inizia tu a bussare
col sorriso dell’amore.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Paolo PedinottiPrecedente di Paolo Pedinotti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Paolo Pedinotti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: