Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Una favola di amore

Amore

Giulia Penzo

Poesia pubblicata il 16/02/2018 | 252 letture

Ah, adesso così gira il mondo!
Diceva la strega cattiva,
mentre la favola si dipanava
contro i due innamorati
costringendoli a prove impossibili.
Rimaneva il ricordo,
gli sguardi,
il profumo di un giorno
e intanto sfumava pian piano
il sogno.
Se contassi le mie ferite,
- diceva l’innamorata -
potrei dare un numero
ad ognuna di esse
e capiresti la paura
che mi abita dentro.
Comincia a contare:
uno, come il desiderio di te,
due, come le parti del mio cuore
spezzato,
tre come le prove
per arrivare alla soluzione.
E il the end non appare lieto,
perché non c’è un finale,
degno di definirsi tale.
Tu mi sei entrato dentro,
e la magia si realizza,
tutto è bellezza,
il verde ci circonda
ma non importa,
potrebbe anche non essere nulla
perché vedo solo la dolcezza
del tuo viso e dei tuoi occhi.
Tu mi entri dentro
e non m’importa se non quel calore
che m’infondi.
Questa era la prova finale,
così difatti gira il mondo
e la strega cattiva aveva indovinato
che noi saremmo caduti
senza trucchi e inganni
come i nostri vestiti,
e anche le gabbie
ci sarebbero cadute addosso,
incatenandoci ad un nuovo destino.
Il finale non è scontato,
la strega rimane a guardare
e si sfrega le mani,
l’incantesimo non si spezza,
la favola non è una favola:
ah, adesso così gira il mondo!
Un mondo senza favole.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giulia PenzoPrecedente di Giulia Penzo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giulia Penzo

Giulia Penzo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giulia Penzo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: