Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ratio

Riflessioni

Paolo Pedinotti

Poesia pubblicata il 24/01/2018 | 756 letture

Ombra del sentire
che segue o precede
e lo scolora.
Tutto riporta
e costringe.
Peso portato
che sveglia il sogno
non ti fa volare,
sol campare.
Come fuoco tiepido.
Come acqua che non sa bagnare.
Come siepe che l’infinito della vista interrompe
e al di là non ti fa guardare.
Come sorgente pensasse a mare
ma mancasse fiume.
Quanti sogni svenduti alla ragione!
Quante stelle accese e spente
con l’interruttore!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Paolo Pedinotti
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Paolo Pedinotti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: