Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Tenero metallo

Introspezione

androgino

Poesia pubblicata il 19/01/2018 | 207 letture

Tenero metallo
che ti sciogli
ad ogni carezza

non sei nobile
come il tuo cugino
mercurio.

Pieghi
la tua natura imperfetta
agli umani sbagli

e pesi
della tua incorreggibile
inettitudine.

Ma servi,
come un fedele e cieco servo
l’opera

che ti venne affidata
base fra le sostanze
a rifiorir più rossa.

Sogna
la tua purificazione
l’esalazione,

le particelle imperfette
salire al bianco
e rimanere in cielo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di androgino >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

androgino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: