Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




La solitudine

Emilia Otello

Poesia pubblicata il 02/01/2018 | 1052 letture

Chino le spalle
tra freddo e gelo,
ricopre il suo manto
di bianca e soffice neve.

Raccolgo ricordi
tra i miei pensieri,
come intrecci di rami
imbiancati,
raccontano giorni.

Quando il sole
era ancora caldo,
ed il cuore balzava
tra giri di danza.

Tremula voce,
rimesto giorni,
arrotolo il tempo
tra ricordi sbiaditi.

Un frettoloso viaggio
lungo le vie del tempo

E il cuore flamenco
palpitava d’amore.

Ora riprendo il mio
cammino, lasciando
orme alle mie spalle.

Mi stringo forte nel petto
e resto ancorato
alla mia solitudine.

Nota dell'autore:

«Opera di Stefano Napoletano. Olio su tela.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Emilia OtelloPrecedente di Emilia Otello >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Emilia Otello

Emilia Otello

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

25 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Emilia Otello Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: