Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Piccoli rampolli

Introspezione

Emilia Otello

Poesia pubblicata il 15/12/2017 | 799 letture

Come piccoli rampolli
crescevano lungo i fianchi
della sua vite, custodendoli
sotto le sue larghe foglie
per proteggerli dall’arsura
del sole e del tempo
nutrendoli d’amore
a piene mammelle.

E venne il vento
e spezzò il germoglio
e venne il sole e raggrinzì
la tenera fogliolina,
e venne il potatore,
e lo incise alla sua vite
per trasferirlo nel suo suolo
freddo arido e incolto.

Come può la tua terra
risanare il mio germoglio?
È il tuo utero sterile d’amore?

Venite, venite alla vite,
fonte inesauribile
di gioia e d’amore,
venite anche voi
senza i vostri graffi
e succhiate linfa vitale
dal suo temprato tronco.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Emilia OtelloPrecedente di Emilia Otello >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Emilia Otello

Emilia Otello

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

25 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Emilia Otello Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: