Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Occhi di lana

Famiglia

Giovanna De Felice

Poesia pubblicata il 10/11/2017 | 49 letture

Madre,
seduta te ne stai,
con occhi di lana,
pronta a riscaldar le mie lacrime gelide.
Pronta a dirmi ciao,
se nel cuore ho un addio.
Pronta a dirmi è tuo...
ma non hai più nulla da offrirmi.
Allora seduta te ne stai,
occhi di lana, grandi e belli
quanto quella stella piccina.
Ma come fai?
a tralasciare sempre te stessa?
Dedica a tutti gli occhi di lana
che sin da fagotto
ci ha riscaldato
col tepore della pelle.

Nota dell'autore:

«Perché la mamma è come la lana: preziosa, indispensabile e perfetta nella sua umiltà.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giovanna De Felice

Ha scritto anche…

Giovanna De Felice non ha pubblicato altre poesie.

Pubblica in…




Poesie più recenti: