Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Occhi

Riflessioni

Giuseppe Zingale

Poesia pubblicata il 08/11/2017 | 47 letture

Conto i miei giorni inseguendo l’amenità.
Voglio una memoria piena di ilarità.
La vacanza dei ricordi è surrogata dalla fantasia.
Dolce mi accarezza il Sole del primo mattino,
quando svelo la luce dal mio abbaino.
La tristezza è ormai desueta calpestata dal prolisso presente.
Ciò che mi frappone alla sanità è la mia mente.
Nel vento impetuoso si distrugge il silenzio.
Odori nuovi si materializzano come assenzio.
Nella corsa delle idee incontro spesso la poesia.
Fonte di benessere e di antica gloria.
I fiduciari delle mie perplessità sono gli occhi sognanti.
Un cammino virtuoso li rende amanti.
La valle ubertosa della musica cancella i difetti,
piena di emozioni colme di affetti.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe ZingalePrecedente di Giuseppe Zingale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giuseppe Zingale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

33 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: