Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




5 novembre

claudio coppini

Poesia pubblicata il 05/11/2017 | 311 letture

Son venuto a trovarti
alla grande casa
delle donne "smemorate"
con i dolcetti squisiti sotto braccio.
Sei seduta accanto alla finestra
che guarda sul giardino
avvolta da quel tuo diverso sentire
che chiamano Alzheimer.
Eppure come per magia
accogli la presenza nella stanza,
ti volti, mi guardi- ti guardo
e sboccia largo il sorriso
Mamma è il 5 novembre, ricordi?
...Capisco.
E non ha importanza
se la memoria di quel sabato antico
è volata via con la mia nascita.
Resta impressa l’emozione
che sono venuto al mondo da te
ed è qui viva, presente più che mai.
Io mi faccio vicino- vicino
tu allunghi le mani in segno d’aiuto
ma poi esplode il nostro abbraccio,
io che sussurro:
I LOVE YOU MAMMA!
E scoppi a ridere.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di claudio coppiniPrecedente di claudio coppini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

claudio coppini

claudio coppini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

46 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

claudio coppini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: