Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Così distanti

Famiglia

inverno72

Poesia pubblicata il 12/09/2017 | 34 letture

Per l'ennesima volta mi rinneghi come figlia
eppure sono sempre io prendermi cura di te
ancora una volta non esisto...

anche adesso che non sei più tu
ti ostini a negarmi il tuo amore
perché mi chiedo...
perché mi hai messa al mondo
se poi mi hai lasciata...
possibile che la parola di terzi
è valsa più del sentimento
che dovrebbe legarci?

Possibile che tu ti sia lasciata plagiare
e non abbia ascoltato il tuo cuore?

Forse la colpa è più mia che persevero
in domande che non hanno ormai
più ragione di essere...

ci sei per tutti tranne che per me
eppure sono io a prendermi cura di te.

La tua mente ormai vacilla in balia della malattia
e coloro che hai tanto amato
si sono dimenticati di te
ma tu perseveri nel considerarli
migliori di me

Porterò il mio dovere di "figlia" fino in fondo
ma sappi che un domani non ti rimpiangerò...
e quando starai per andartene
mi auguro che nel tuo inconscio
tu possa ricevere una pugnalata al cuore
come hai fatto con me
appena nata...

il rimorso di avermi abbandonata dovrà perseguitarti
per sempre
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di inverno72 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

inverno72

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

109 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: