Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Scappatoie

Introspezione

Maris

Poesia pubblicata il 12/08/2017 | 127 letture

La luna m'aspetta
senza escludere colpe.
Di chi?
Ma io son sole e
illumino me stesso.
E le colpe?
Il castigo...
Son fermo,
pietra sul cocente
pensa ma riflette.
A chi?
Cielo di carta hai il
colore che voglio,
t'accartoccio fra
le mani e ti
tengo con me!
Apro le mani e
vedo il cielo,
quello mio...
Ma le colpe?
Basta sole,
sono in terra e
guardo il mare.
Facile... non sempre.
È stato detto di te...
Chi è me, sicurezza?
Dove sei? Hai le colpe.
Sono ovunque, trovami!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di MarisPrecedente di Maris >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Maris

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Essere

Pubblica in…




Poesie più recenti: