Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Lavoro

Riflessioni

Vince73

Poesia pubblicata il 09/08/2017 | 28 letture

Mangi ciò che produci,
vivi di quello che sudi,
bevi il tuo sangue e parli ai tuoi acciacchi.
La manodopera scarseggia e resti a casa,
non importa se sui piatti a tavola ci sono solo i coperchi.
La dignità di ognuno si basa sul proprio rendimento,
ma se non hai lavoro non rendi e ti senti un fallimento.
Questa volta la vita mi ha colpito duro,
mi ha imbavagliato e messo con le spalle al muro.
Il lavoro è dignità,
e se siamo in democrazia aboliamo la povertà.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Vince73 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Vince73

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti: