Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




La Cantina

Riflessioni

Simone32

Poesia pubblicata il 13/07/2017 | 81 letture

Mi scopro a rimpiangere i giorni,
in cui avevo paura a scendere in cantina.

Il buio e il miasma,
ignobili seguaci di quando salivo la bicicletta,
sarebbero una lieta culla,
oggi che inutili orpelli tempestano
la mia corona di rovi.

Gli obiettivi lontani e indefiniti,
sono ben più grotteschi
di quell'oscurità.
La puzza dell'insuccesso
nausea in maggior misura
del rancido stantio annidato
fra i fiaschi di vino.

Lei, passeggia indomita,
fra le lande insalubri,
e ad ogni carezza
disinnesca un ordigno
del mio campo minato.

Scorge all'orizzonte,
un terreno fertile e ospitante,
che, non ho il coraggio di dirle,
temo non esista più.

Ma se davvero ti va,
tieni sospeso il macigno dell'incertezza
e restami ancora vicina,
che nel frattempo mi è venuta voglia
di andare giù in cantina.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Simone32 >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Simone32

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti: