Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




I cani

Riflessioni

Carlo Marconcini

Poesia pubblicata il 02/06/2017 | 469 letture

Fu la natura feroce.

L'umanità crudele
predica violenza,
la impone perchè
niente è più aggressivo
della fedeltà abusata.

Proseguimmo lo stesso,
i cani alle spalle,
gli uomini distanti
tutti colpevoli e tutti padroni,
nessuno escluso.

Tranne loro.
Loro ci fecero passare.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Carlo Marconcini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Carlo Marconcini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Carlo Marconcini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: