Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Mamma in cielo

Famiglia

Adele Boccabella

Poesia pubblicata il 14/05/2017 | 1469 letture

Traspaiano tue iridi,
in quanto i miei hanno permesso
pria di qualsivoglia
novello sguardo,
le tue impronte cosicché le mie
hanno sfiorato
or ora di altri cingi,
è l’originario ed solo ardire
che mi venerà eternamente,
divengo fanciulla e sono mamma
apprendo nel profondo
l’emotività che hai forgiato
laddove la vita
stava progredendo in te,
la gaiezza incondizionata che soggioga
l’elemento e l’intelletto
qualora posando
sul nostro seno
la nostra medesima realtà
un filato astratto
ci ha congiunto perennemente,
sei mutata mamma
mentre si possedeva modico
eppure quel minimo
era completo per noi,
il bene e l'attaccamento saturavano
ogni carenza
ci hai migliorati nell’ossequio
altrui e hai compiuto
del tuo meglio
nel tramandarci quei titoli
che hanno creato di noi progenie tuoi
la persona che attualmente siamo
grazie Mamma
giornaliero della tua
e della nostra esistenza.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Adele BoccabellaPrecedente di Adele Boccabella >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Adele Boccabella

Adele Boccabella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

130 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Adele Boccabella Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: