Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Perchè

Riflessioni

Daniela Dessì

Poesia pubblicata il 09/04/2017 | 1484 letture

Discussione animata,
dire e non dire,
contorto risentirsi
del famelico vuoto.

Non capirsi,
lingua che si rimangia tutto
nello sfogo di un grido urlato
che inveisce.

Respingersi,
mani che si abbandonano alla distanza,
estraneo approccio
di chi ora pare diverso,
un istante prima
l'unico fiato
a dar la vita.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela DessìPrecedente di Daniela Dessì >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Daniela Dessì

Daniela Dessì

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

242 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Cecità

Pubblica in…

Ha una biografia…

Daniela Dessì Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: