Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Via col vento

Introspezione

claudio coppini

Poesia pubblicata il 26/03/2017 | 324 letture

Donna dalle mani di bambina
come avresti potuto trattenere questo amore?
Per un attimo c’hai provato.
Immensa fatica per quelle dita troppo piccole.
Lui è rimasto con te anche se tante volte a distanza,
aspettando che le mani crescessero fino a diventare ali.

Poi stanotte, è bastato un tocco leggero di vento.
e anche quell’ultima foglia che da sola si era allungata
per abbracciare ancora l’albero scivola via
su quel regolo d’aria che la spinge altrove.
Che sarà domattina?
Sarà un giorno come tutti gli altri,
ti risveglierai sotto lo stesso albero
accarezzandoti le mani e ti farà ombra
il ricordo di me

Nota dell'autore:

«amore e vita vanno a braccetto o forse lo vorremmo. L’amore prende a braccetto la vita a volte l’abbraccio si fa un po’ stretto; altre volte è la vita che prende a braccetto l’amore e accetta che l’abbraccio si allunghi fino a non avere più contatto... allora? Boh, non so questo scritto vuole essere solo il frammento di un vissuto»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di claudio coppiniPrecedente di claudio coppini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

claudio coppini

claudio coppini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

43 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

claudio coppini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: