Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Preghiera di un cane

Riflessioni

Luigi Berti

Poesia pubblicata il 27/12/2016 | 695 letture

Stammi vicino non mi lasciare
resta con me non mi abbandonare,
guarda il tuo mondo pieno di guerre
cercano la pace con le mitraglie,
guarda i miei occhi sono gli stessi
che ti sorridono quando ti incazzi,
sento la rabbia vedo il dolore
ma la mia coda scodinzola ancora,
io non ho colpe non sono un uomo
se poi nascondo qualche bisogno,
sopra il tappeto sotto il divano
sono i posti che più io amo,
tu mi rimproveri tutte le volte
senza sapere qual è la mia sorte,
dove ho sbagliato qual è il mio torto
mi domando dentro il tuo sguardo,
vedo il rancore che porti addosso
mi viene un brivido mi sento perso,
ma la mia coda scodinzola ancora.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Luigi BertiPrecedente di Luigi Berti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Luigi Berti

Luigi Berti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

36 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Luigi Berti Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: