Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Canzoni stonate

Riflessioni

cate lenta

Poesia pubblicata il 23/12/2016 | 544 letture

Sere d'estate
canzoni stonate,
erano rime del cuore
che parlavano per noi.

Le mani scivolavano
piano piano
su pelle calda e nuda,
era d'estate era l'amore.

Non vorrei tornare indietro
nel pensare al passato,
ma era passione vera
sul cuscino e le lenzuola.

E quando ti alzavi
da quel letto d 'amore,
si voleva ricominciare
senza supporre
quando il tempo tiranno
avrebbe messo un freno
al nostro far l'amore.

Era d'estate
tra le finestre socchiuse
entrava dolce melodia,
canzoni stonate
per una serenata,
e tanta allegria.
accarezzandoci la pelle
tra il cuscino e le lenzuola
sognavamo con la voglia
di darci un bacio a mezza sera.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di cate lentaPrecedente di cate lenta >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

cate lenta

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

45 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: