Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Bocche vermiglie

Riflessioni

cate lenta

Poesia pubblicata il 27/11/2016 | 344 letture

Quella bocca a cui penso
labbra di colore vermiglio,
come un quadro dipinto
il mio sogno di sempre,
di tanto sapore
che non riesco a scordare.

Più passano i giorni
il cuore in tempesta,
non vedo all'orizzonte
un pensiero sereno
ma tutto parla di te.

La tua ombra mi affianca
nel cammino silente,
sembra farmi compagnia
ma amore più non è.

Ti porgo la mano
per prendere la tua,
ma il cuore mio sa
che tu la eviterai.

Son finiti quei giorni
dove le mani intrecciate
parlavano da sole,
quando il loro sfiorarsi
sussurrava amore.

Era poesia ciò che raccontavano
era passione sul filo del desiderio,
dallo svegliarsi del sole
fino all'imbrunire.

Quella bocca dipinta
quelle labbra vermiglie,
di tanto sapore
che sapevan di more,
le porterò con me
senza più avere te.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di cate lentaPrecedente di cate lenta >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

cate lenta

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

44 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: