Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Rosso antico

Introspezione

Annalisa Amadei

Poesia pubblicata il 24/11/2016 | 642 letture

C'è un nuovo
sentore
di passato
trascorso
in questa giornata
grigia.

Un medaglione
ottocentesco
con impressa la foto
di una sconosciuta
dama.

È la me stessa
di un tempo
che riemerge
languida
come la cenere
ardente
sotto le braci di
un camino.

Dimenticato dal
tempo
il gioiello ondeggia
fra le dita.

Scrosto l'argento
rugginoso
come una vedova
che tolga l'edera
da una tomba.

Rosso antico
è il fuoco che
avevo dentro
agli albori della
fanciullezza
prima che
il dolore
mi toccasse.

Sono io
ed ero io.

La tramontana
mi gela le orecchie.
Ripongo
nello scrigno
il mio tesoro
preparandomi
ad una vita diversa
dove il ricordo
ormai
non fa più male.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Annalisa AmadeiPrecedente di Annalisa Amadei >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Annalisa Amadei

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Gesù

Pubblica in…




Poesie più recenti: